Gesù incompreso

Se vuoi leggere l’approfondimento sul tema di oggi qui sotto accennato… clicca qui (oppure scegli a destra il titolo che più ti aggrada). Questo lo devi fare per poi entrare nel DIARIO ed esprimere la tua partrecipazione alla riflessione di oggi. Grazie.


Se vuoi esprimere il tuo pensiero, clicca subito su DIARIO, dove puoi digitare il tuo nome, la tua email e quello che pensi; ricordati poi di cliccare il bottone “Commento all’articolo” .

Credo che sia facile per tutti il lamentarsi di non essere capiti soprattutto da quelli di casa. Nemmeno gli intimi talvolta sanno ascoltare comprendere e non interveire: per sollevarci, dicono loro; invece è per l’ansia che produce in loro il nostro stato di tensione o di dolore della quale ansia desiderano liberarsi subito. Era capitato ciò anche a Gesù e non una sola volta.

Se vuoi aiutarmi a vedere meglio la luce di Dio, con il tuo apporto di Cristiano, luce del mondo, trovi spazio nella sezione DIARIO. Grazie.

Tu che ne pensi? Ce lo puoi dire? Te ne saremo grati. Come siamo grati a coloro che già hanno iniziato il nuovo (nuovo perché per il momento altri mezzi ci sono stati impediti) contatto con noi in questo blog. Per scriverlo apri la sezione DIARIO. Grazie.