Gli alleati alla vita di Dio

Gli alleati alla vita di Dio
Riflettendo sulla vita, dono di Dio e sua volontà, ci siamo imbattuti sui nemici della vita e, perciò, di Dio.
Oggi completiamo la nostra obbedienza a Dio, nel vivere la vita, ricordando gli alleati a produrre e a mantenere la vita. Se Dio è il Dio della vita, ogni anche piccolo apporto alla vita, al suo sviluppo, al suo mantenimento, è “allearsi” con la “volontà di Dio.
I genitori, consciamente o inavvertitamente sono alleati con il Dio della vita. In qualsiasi circostanza o modo essi producano vita, Dio li sente propri alleati primari. Procreare perché ubriachi, per placare la concupiscenza, per qualsiasi altro motivo, se ne esce una persona vivente, che è gloria di Dio, è un “fare la volontà di Dio”.
Ai genitori si unisce una schiera di angeli di Dio in carne ed ossa.
Infermieri e medici combattono per la vita, ossia con Dio. Farmacisti, naturopati, e un’innumerevole schiera che aiuta la vita e il benessere fisico delle persone sono alleati del Dio della vita. Insegnanti, docenti, scrittori, editori, sono alleati.
Il meccanico aiuta il vivere, il fornaio, il contadino, l’esercente, e ogni professione e mestiere. Lo fanno il mestiere anche per guadagnare e quindi per provvedere alla propria vita, e intanto favoriscono la vita degli altri.
Io immagino spesso un ciabattino, che mentre lavora dice: “Sono felice di collaborare con la vita di Dio!”.
Però c’è un momento speciale, nel quale l’uomo per collaborare con la vita di Dio e negli uomini, si unisce ad altri per “creare” la vita eucaristica: Gesù.
26.06.18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*